domenica 28 agosto 2011

NY: parrucchiere e uragano!!!

Le esperienze americane continuano e anzi abbondano!! Vi scrivo barricata in casa per nascondermi da IRENE che è il nome con il quale qualche genio ha deciso di chiamare questo uragano... Passerò due giorni a mangiare e guardare film Disney nell'attesa che questo "venticello" passi in fretta!!
Fortunatamente non sono sola, sono con la mia amica Laura... In questi giorni abbiamo preso provviste e acqua, ma soprattutto abbiamo cercato torce/candele: impresa non facile. Abbiamo girato ben 7 negozi prima di trovare delle torce, abbiamo rimpianto di non aver comprato la prima che ci è stata proposta: un piccolo Gesù di 2cm (la luce certo non era delle migliori, ma sarebbe stata sicuramente divina!)... Nell'attesa di comprare una pila ci siamo accontentate di una candela, per la precisione abbiamo preso la candela n1, insomma per capirci quella delle torte di compleanno!! Tranquilli alla fine abbiamo anche trovato delle torce vere...
Vi farò avere notizie non appena finirà l'uragano, sperando che un qualche animale non entri dalle finestre nel mentre...
Ma parliamo un po' di altre stranezze degli americani... Sono andata dal parrucchiere: non ci andrò mai più!!! Mi è stata presentata Sammy, la signorina che mi doveva delicatamente sciacquare i capelli... Sammy era larga una mongolfiera e alta un barattolo... Sammy non ha usato la spazzola perchè qua non usa (mah?!), mi ha pettinato con le dita... ma soprattutto Sammy aveva le unghie finte: mi ha fatto un male atroce, peggio del mio gatto quando si fa le unghie nei miei capelli...
Ma la cosa più strana è che mi hanno lasciata uscire con i capelli bagnati!!!! E quando ho tentato di spiegare al parrucchiere che insomma avevo ancora i capelli fradici, se per caso avevano intenzione di usare phon o altro, mi ha guardata come se fossi una completa imbecille dicendomi "si asciugano!"... Lo so anche io che si asciugano idiota, ma in Italia siamo decisamente più avanti, pensa un po': li asciughiamo prima che uscendo ci venga broncopolmonite!!
Avrete altre notizie al più presto
xoxo
Cami

Abito: All Saints

16 commenti:

  1. Bellissima, come sempre!

    RispondiElimina
  2. o mio dio! buona fortuna per Irene...cmq come mai negli ultimi post non scrivi più le marche dei vestiti che indossi? questo è bellissimo per esempio...:)

    RispondiElimina
  3. mamma mia che ansia questo uragano! spero che stiate bene tutte e due lì...
    bellissimo il tuo vestito, un bacione

    RispondiElimina
  4. bel vestito!!

    C:
    nuovo post sul mio blog
    http://moneygonefor.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. Grazie mille per i bei commenti :)
    Al secondo anonimo: questo è all saints, l'ho appena aggiunto!

    Un bacione, a prestissimo

    Cami

    RispondiElimina
  6. Bel vestito! In bocca al lupo per Irene, dacci notizie!

    RispondiElimina
  7. In USA ci sono stata un anno e i capelli li ho tagliati più di una volta, così come la famiglia dove stavo e le amiche che avevo là e ti assicuro che ne sanno molto più di noi in fatto di capelli, cura, tagli e altro, sei sicura di essere entrata nel posto giusto?
    Complimenti per l'AllSaints, brand che adoro!!

    RispondiElimina
  8. ciao! Belle foto e bell'outfit! compliumenti :) volevo chiederti un paio di cose perchè ho appena scoperto il tuo blog e mi piace molto, ma anche scorrendo i post precedenti non ho capito molto bene :))) ho capito che ti trovi negli Stati Uniti a studiare, giusto? ecco non ho capito che cosa studi, perdonami! un bacio,
    Stella

    RispondiElimina
  9. @Anonimo: forse sono entrata nel posto sbagliato, ma d'altronde mi sono fiondata nel primo parrucchiere che ho visto, sembrava carino, ma alla fine è stato un disastro... penso sia stata solo sfortuna

    @Stella: sono negli stati uniti da un paio di mesi ormai... a luglio ho fatto un corso di economia alla Georgetown, adesso invece mi sto dedicando a tempo pieno a questo stage da Vogue, poi finita la settimana della moda tornerò a casa!!

    Vi avviso che sono sopravvissuta ad Irene :) è stato solo un grosso temporale...

    RispondiElimina
  10. "Sammy era larga una mongolfiera e alta un barattolo".In questa frase mi sembra di scorgere uno sguardo sulla realtà un po' superficiale...

    RispondiElimina
  11. wow, che bello!!!! complimenti!! senti, già che ci sono ti chiedo come funziona x frequentare un corso in un'università americana.. cioè come si fa a iscriversi? bisogna essere ammessi? il tuo era un corso estivo?

    Stella

    RispondiElimina
  12. Sei davvero stupenda, quest'abito è una meraviglia e adoro la prima foto! Continuate così ragazze

    Eshter

    RispondiElimina
  13. stai davvero vivendo un'esperienza unica!!!brava Cami,l'outfit è bellissimo e sei bellissima anche tu.
    Un bacio grande :)))

    RispondiElimina
  14. Ahahahah!!! Oddio sono morta dalle risate!!! Ciao ciao!

    ♥ Ylenia ♥

    Fashion Ave


    Facebook Page


    Twitter Page


    fashionave.blog@gmail.com

    RispondiElimina
  15. scusami se te lo dico, ma il venticello, come l'hai chiamato tu, ha fatto 20 morti, io avevo i miei zii barricati in casa ai caraibi e io stessa che ero ai caraibi ho dovuto cambiare itinerario, altro che temporale!
    per il resto, mi piace molto il tuo blog! ;)

    The Shabby Labels

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails